Etichette per temperature estreme

Stabili in condizioni di calore estremo

Le etichette da utilizzare con temperature estreme sono in grado di resistere a temperature estremamente elevate (fino a 350°C) e sono usate per identificare le schede di circuiti stampati e i componenti elettronici. Sono prevalentemente usate per la tracciabilità e offrono un'ottima stampabilità dei codici a barre. Per resistere al calore estremo, queste etichette sono realizzate inpoliimmide e non in poliestere, che viene invece utilizzato per un impiego normale delle etichette.

Brady offre un'ampia gamma di poliimmidi in vari colori, tutti con caratteristiche ESD, adatti per l'applicazione automatica e l'impiego con svariate tecnologie di stampa.

Brady Italia, azienda leader nella produzione di soluzioni per l’identificazione industriale, propone prodotti di qualità come etichette autoadesive, per elettronica, per elettrotecnica, per laboratori, per l’industria chimica, per cavi, etichette per alte temperature e per sostanze chimiche, etichette per tubi e per dati di targa, stampanti a trasferimento termico portatili e da tavolo, stampanti per codice a barre, etichette per componenti elettronici e per telecomunicazioni, etichette tubetti e guaine termorestringenti, marcafilo e marcatubo, etichette per tubazioni, stampanti e software per la stampa di etichette.


Offriamo un'ampia gamma di soluzioni e servizi di identificazione in Italia e nel mondo.