SkipNavLinkText
menu

Etichette

Etichette per proprietà

Stampanti

Software

Lockout Tagout

Segnaletica

Marcatura di tubi

Altri prodotti

Manutenzione sicura delle turbine eoliche con il lockout/tagout

Caso reale

Una grande azienda offshore che produce energia eolica e rinnovabile utilizza il lockout/tagout per ottenere una sicurezza elevata durante la manutenzione elettrica e meccanica.

Necessità: Salvaguardare dal rischio di folgorazione e dall’attivazione della turbina durante la manutenzione

Garantire il flusso di energia verde attraverso la manutenzione e la riparazione in sicurezza delle turbine eoliche, sempre più numerose, a terra e in mare non è una sfida da poco. Parte di questa sfida consiste nel proteggere in modo ottimale da folgorazioni elettriche e nel rendere impossibile l’attivazione della turbina mentre la manutenzione è ancora in corso.

L’azienda aveva bisogno di una soluzione di sicurezza pratica e affidabile per mantenere la sicurezza della manutenzione ai massimi livelli.

Soluzione: Sicurezza ottimale con lucchetto e chiave

Gli esperti di sicurezza dell’azienda erano già ben informati sul lockout/tagout, una procedura di sicurezza in grado di isolare temporaneamente i macchinari dalla loro fonte di energia. Per questo, Brady è stata in grado di offrire rapidamente soluzioni dedicate di lockout/tagout perfettamente adeguate ai macchinari e ai quadri elettrici dell’azienda sulla base di immagini condivise dal cliente

Dopo aver visto una serie video che illustravano la facilità di utilizzo di ogni soluzione di lockout/tagout, il cliente ha optato per il sistema di bloccaggio universale per interruttori modulari, il lucchetto di sicurezza compatto con arco sottile e il lucchetto di sicurezza standard Brady.

Brady ha fornito le soluzioni in pratiche borse di lockout/tagout, 1 per ogni addetto alla manutenzione. Ogni borsa contiene i dispositivi di bloccaggio universali per interruttori modulari per bloccare facilmente gli interruttori nella posizione di spegnimento. Per evitare che i dispositivi di bloccaggio possano essere rimossi, la borsa contiene anche una serie di lucchetti. I lucchetti sono personalizzati con un’incisione e utilizzano la stessa chiave, per cui gli addetti alla manutenzione possono aprire tutti i loro lucchetti con una chiave unica. La chiave che li apre è tuttavia diversa da quella che apre i lucchetti contenuti nelle altre borse, in modo che nessuno possa rimuovere accidentalmente il lucchetto di un collega che sta ancora eseguendo l’intervento sul macchinario. I lucchetti sono anche contraddistinti da un codice colore, ossia verde per tutti i lockout elettrici e rosso per quelli meccanici.

La borsa contiene infine una ganascia di lockout/tagout per consentire di applicare più lucchetti su un dispositivo di bloccaggio universale per interruttori modulari. Questo manterrà un macchinario isolato fino a quando tutti gli addetti alla manutenzione coinvolti non avranno finito e rimosso il loro lucchetto personale.

lockout circuit board

Risultati: Maggiore sicurezza degli interventi di manutenzione

Brady ha anche fornito la sua stampante per etichette BMP21-PLUS con etichette in vinile B-427. La pratica stampante per etichette mobile proposta da Brady rende molto più facile e veloce l’etichettatura dei cavi in campo. Brady ha inoltre fornito segnaletica e targhette personalizzate più resistenti in esterni per comunicare in modo affidabile informazioni e messaggi di avvertimento sui quadri elettrici esterni.

Insieme ai dispositivi di lockout/tagout e ai lucchetti, le etichette, la segnaletica e le targhette forniscono protezione e informazioni vitali agli addetti alla manutenzione in campo. Tali informazioni sono infatti importanti per evitare folgorazioni elettriche e l’attivazione accidentale del macchinario durante la manutenzione.