menu

Industria di Laboratorio

Le soluzioni di identificazione Brady garantiscono l'integrità dei campioni
offrendo etichette di identificazione che restano integre a vita.

Richiedi la guida Richiedi un campione

Integrità dei campioni a vitaà


Le soluzioni di identificazione Brady garantiscono l'integrità dei campioni offrendo etichette di identificazione che restano integre a vita. Che vengano riscaldate o congelate, le nostre etichette specificatamente sviluppate per i laboratori saranno sempre presenti e leggibili. Come leader mondiale nelle soluzioni di identificazione per laboratori medicali, Brady comprende la necessità di essere conformi alla legislazione e alle normative. Il nostro team di tecnici di laboratorio si dedica allo sviluppo e al collaudo di soluzioni per permettervi di rispettare le buone pratiche di laboratorio e la direttiva in materia di tessuto umano, permettendovi di mantenere la produttività e raggiungere risultati oltre le aspettative.

 

Etichette per autoclave


Le etichette per autoclave sono progettate per resistere agli ambienti più ostili di sterilizzazione in autoclave. La tracciabilità dei campioni è perfettamente garantita. La sterilizzazione a temperatura elevata ad alta pressione è stata espressamente studiata per rimuovere agenti contaminanti e germi, ma non rimuoverà le soluzioni di identificazione Brady. Queste etichette possono essere raffreddate per la conservazione in azoto liquido, senza compromettere la leggibilità.

Autoclave-labels

Etichette centrifuga


Brady ha una risposta a tutte le sfide di identificazione nei laboratori. Offriamo etichette per flaconi, muffole, centrifuga, Eppendorf e provette PCR. La gamma di prodotti di identificazione Brady annovera anche etichette resistenti all'acqua calda, oltre ad una varietà di soluzioni di identificazione generale.

Centrifuge-label

Sostanze pericolose


Brady offre pittogrammi ad alta visibilità per le ostanze pericolose, ideali per l'etichettatura di contenitori e imballaggi di tali sostanze pericolose. Tutti i pittogrammi per le sostanze pericolose si basano sulla normativa GHS/CLP, introdotta nell'Unione Europea nel gennaio 2009, che richiede l'inserimento dei pittogrammi in una cornice romboidale rossa.

Hazardous_signs_labels

Azoto liquido


Le etichette per azoto liquido e le etichette per superfici congelate garantiscono la lettura perfetta di dati e codici a barre, anche in condizioni di freddo estremo. Non dovrete più immaginare o presumere ciò che è stato scritto su un'etichetta. Grazie alla gamma resistente di materiali Brady progettati per resistere alla conservazione con azoto liquido, ora la tracciabilità dei prodotti è decisamente più semplice. Queste etichette sono straordinariamente forti e resistono anche al calore estremo generato in autoclave.

Cryo-label

Identificazione dei vetrini


La gamma di etichette per vetrini Brady è concepita per fornire un'identificazione chiara e distinta dei campioni durante i processi di generazione dei campioni, di ispezione e di conservazione, a prescindere dalle condizioni a cui sono soggette. Queste etichette sono fondamentali per il successo di ogni programma di tracciamento dei campioni in grado di resistere a xilene, alcol e dimetilsolfossido (DMSO).

slide-labels

Identificazione di pipette


Etichette per pipette di laboratorio – utilizzando le etichette Brady per pipette con le stampanti a trasferimento termico e i nastri Brady si ottiene un'identificazione chiaramente visibile una volta applicata alla pipetta. Le etichette sono progettate per resistere alla conservazione a lungo termine, immerse nell'azoto liquido.

straw-label

Identificazione di cassette per campioni


Il sistema di fissaggio BSP 31 è una soluzione straordinaria per i laboratori di anatomia e istologia patologica; è stato espressamente studiato per fissare meccanicamente un'etichetta adesiva alla cassetta per campioni di tessuto prima dell'esecuzione della procedura di inclusione del tessuto.

L'etichetta viene fissata con rivetti per garantire l'identificazione durante l'inclusione del tessuto o la conservazione a lungo termine. Le etichette B-482 hanno una resistenza superiore ai liquidi di processo e sono state specificatamente concepite per l'identificazione di cassette per campioni di tessuto; sono perfette per laboratori di piccole-medie dimensioni e come sistema di riserva in strutture più grandi.

tissue-cassette

Etichette per provette e fiale


La gamma di etichette per provette e fiale Brady è stata appositamente sviluppata per identificare a breve e a lungo termine i campioni in differenti tipi di fiale di varie capacità, tra cui le provette coniche, le provette per centrifuga, le provette di vetro o plastica. Il profilo ribassato dell'etichetta semplifica le operazioni di raccolta e analisi dei campioni. La finestrella trasparente fornisce un'eccellente ispezione e feedback del campione. Grazie alla straordinaria resistenza a xilene, alcol, etanolo e dimetilsolfossido (DMSO), le etichette Brady garantiscono un'identificazione dei campioni chiaramente leggibile.

tube-labels

Identificazione di piastre


Quando è richiesto il tracciamento completo di tutti i prelievi di campioni, Brady dispone della soluzione ideale per l'identificazione di piastre. Le nostre etichette per pozzetti garantiscono una chiara visione dei dati e dei codici a barre per la maggior parte degli ambienti di laboratorio.

well-plate-label