menu

Aerospaziale e difesa

Le etichette e i cartellini di identificazione Brady resistono al calore e al freddo e
agli ambienti generalmente ostili senza compromettere le proprie caratteristiche e prestazioni.

Richiedi la guida RFID whitepaper

Massima affidabilità per l'identificazione dei cavi e dei componenti


Nell'industria aerospaziale e della difesa, la massima affidabilità dell’'identificazione dei cavi e dei componenti è essenziale per garantire un tempo di funzionamento ottimale dei veicoli e delle attrezzature. Le etichette e i cartellini di identificazione Brady resistono al calore e al freddo e agli ambienti generalmente ostili senza compromettere le proprie caratteristiche e prestazioni. Grazie alla peculiarità di qualità assoluta, le etichette e i cartellini di identificazione Brady contribuiscono a ridurre al minimo i tempi di manutenzione.

Negli anni '40, Brady ha fatto da pioniere nella marcatura dei cavi per velivoli utilizzando etichette prestampate. A partire da quel periodo, Brady ha ampliato la propria conoscenza di settore e competenza tramite esperienze sul campo e strette relazioni con le società più importanti del settore. Questo è il motivo per cui le etichette Brady per l'industria aerospaziale e della difesa sono conformi alle normative di settore maggiormente note e recenti. Brady mette a frutto le proprie competenze per risolvere definitivamente le vostre problematiche riguardo all’ identificazione dei cavi e dei componenti, in modo che possiate concentrarvi pienamente su altre faccende.

Il team Brady si dedica alle esigenze dell'industria aerospaziale e della difesa appartenente alla fascia alta di mercato e monitora costantemente gli ultimissimi sviluppi, visto l'impegno profuso per assicurare la fornitura di soluzioni complete. Tra queste si annoverano le stampanti portatili facili da usare e le stampanti da tavolo per elevati volumi di stampa, accompagnate dall’intuitivo software Brady, per ottenere risultati incomparabili a velocità altissima, a prescindere da quanto sia difficoltoso l'ambiente in cui si opera.

Aerospace Labels

In barba ai liquidi aggressivi


Il nastro per condotti idraulici Brady, la soluzione per condotti idraulici maggiormente usata nell'industria aerospaziale, è specificatamente progettato per l'identificazione dei tubi dei velivoli. Questo nastro speciale, sviluppato nei laboratori Brady, resiste a liquidi idraulici aggressivi quali SkydrolTM.

Il nastro per condotti idraulici prodotto da Brady (B-999) è concepito in special modo per l'identificazione dei tubi dei velivoli. Il nastro flessibile con pellicola in poliestere trasparente stampato in sottosuperficie ha un adesivo termo attivo. Questo adesivo offre un'eccellente resistenza a carburanti, oli e liquidi idraulici. Quando il nastro viene applicato la prima volta, può essere riposizionato facilmente grazie alla sua scarsa adesività iniziale.

Proprietà:
- Colori target MIL-STD-1247C.
- Le prestazioni dei materiali soddisfano la normativa MIL-T-9906C.
- Il nastro Brady per condotti idraulici può essere utilizzato con stampanti a trasferimento termico e ad aghi.

Fluid line tape

Stabili in condizioni di calore estremo


Le etichette da utilizzare con temperature estreme sono in grado di resistere a temperature estremamente elevate (fino a 350°C) e sono usate per l'identificazione delle schede di circuiti stampati e per i componenti elettronici. Sono prevalentemente usate per la tracciabilità e offrono un'ottima stampabilità dei codici a barre.

high-temp

Misurate, ponderate e approvate per un servizio gravoso


Resistant-labels

Le etichette resistenti Brady sono supportate da uno dei programmi R&D più completi al mondo. Sono state lanciate sul mercato solo dopo esaurienti collaudi in laboratorio e prove sul campo con solventi, carburanti e sostanze chimiche. Potete scegliere il tipo di materiale di cui necessitate e stampare utilizzando il nastro dedicato per garantire etichette resistenti a ogni tipo di solvente

- Poliestere metalizzato
- Etichette in poliestere bianco
- EPREP - Etichette sostitutive targhe da incisione
- Etichette Permashield
- Stampanti di etichette e software

La soluzione di identificazione heavy-duty più leggera


Le etichette integrate RFID offrono all’intero ecosistema aerospaziale una soluzione completa per la gestione dei dati e la visibilità del ciclo di vita per gli elementi e i componenti di aeromobili. Combinate con un sistema di stampa su richiesta di alta qualità e opzioni software conformi con la specifica ATA Spec 2000, le etichette integrate RFID sono la soluzione ideale per semplificare e automatizzare la tracciabilità degli elementi e dei componenti di aeromobili.

La soluzione RFID di Brady ti offre i seguenti vantaggi:

- Gestione dell’inventario ottimizzata
- Visibilità della produzione in tempo reale
- Integrità della catena di distribuzione migliorata
- Maggiore produttività
- Spese per materiali ridotte

 

Le ultraleggere e flessibili etichette B-1000 RFID Alloy offrono gestione dei dati e visibilità della cronologia di manutenzione affidabili e di facile utilizzo sia per i componenti metallici che non metallici. Le etichette B-1100 RFID Air, invece, offrono una soluzione flessibile e ultraleggera con un raggio di lettura supplementare per elementi di aeromobili non metallici.

rfid alloy label  rfid air label 
Etichetta RFID Integrated Alloy
( Scarica la scheda commerciale)
Etichetta RFID Integrated Air
( Scarica la scheda commerciale)
- Ideale per la tracciabilità dei componenti degli aeromobili su superfici metalliche e non metalliche
- Omologata ATA Spec 2000 e SAE AS5678
- Stampabile e programmabile in loco in 15 secondi
- Autoadesiva
- Raggio di lettura fino a 2 metri
- Ideale per applicazioni non metalliche come giubbotti di salvataggio, maschere di ossigeno, dotazioni di sicurezza e altro
- Omologata ATA Spec 2000 e SAE AS5678
- Stampabile e programmabile in loco in 15 secondi
- Ultrasottile: 0,23 mm
- Autoadesiva
- Raggio di lettura fino a 8 metri

Le etichette integrate RFID sono disponibili in base alle specifiche del cliente o come componente della soluzione SmartID di Brady, che include un sistema di stampa, codifica e gestione delle risorse di aeromobili.

La più utilizzata per una ragione


Brady offre una gamma completa di soluzioni marcafilo e marcacavo. Le etichette autolaminanti. Brady sono la soluzione di identificazione marcafilo più diffusa nel settore delle telecomunicazioni e delle tecnologie dell'informazione e della comunicazione (TCI), utilizzata particolarmente con i cavi di rame, le tipiche soluzioni CAT6 o CAT7. Brady offre etichette specifiche che, una volta rimosse, non danneggiano il cavo in fibra ottica. Inoltre, le etichette Brady per cavi in fibra ottica Brady toccano solo leggermente la fibra ottica e non interferiscono mai con la sua capacità di trasferimento dati.

- Etichette Wrap Around
- Etichette a bandiera per cavi e fili
- Cartellini per fili e cavi

wirecablelabelling

Normative di settore


Brady si impegna a fornire soluzioni di identificazione che soddisfano le normative di settore e vanno addirittura oltre. Brady continua a perseverare nel suo intento di rispettare le ultimissime normative di settore e quelle più avanzate. Per un elenco completo di normative o per specifici requisiti, vi invitiamo a contattarci. Siamo sempre pronti ad includere i vostri requisiti nel nostro vasto piano di test di laboratorio.

Brady offre specifici prodotti di identificazione che sono conformi a:

  • MIL-STD-202G (MIL-STD: normativa militare statunitense)
  • proprietà fisiche (ad es., metodo 215K – resistenza ai solventi)
  • Prova ambientale 
  • Caratteristiche elettriche 
  • G: ultimissima versione
  • MIL-STD-1247C
  • MIL-T-9906C
  • SAE-AS-81531 (Society of Automotive Engineers, Società degli ingegneri automobilistici)
  • SAE-AMS-DTL-23053/5 Class1 (Aviation Maintenance Spec. - Flame resistant, Spec. per la manutenzione in ambito aeronautico – Ignifugo).
  • ASTM E162 - American Society for Testing and Materials (Società americana per le prove e i materiali)
  • Metodo di collaudo standard per determinare l'infiammabilità in superficie dei materiali utilizzando una fonte energetica con calore radiante.
  • ASTM E662
  • Metodo di collaudo standard per determinare la sensibilità ottica dei fumi generati da materiali solidi.
  • Boeing BSS 7239
  • Bombardier SMP 800-C
  • Conforme a RoHS – Restriction of Hazardous Substances (Restrizione dell'uso di sostanze pericolose)
  • Piombo, mercurio, cromo, cadmio, ritardanti di fiamma bromati.
  • Riconosciuto da UL 
  • UL696 (Underwriters Laboratories): la marcatura e l'etichettatura sono approvate con questo metodo di collaudo statunitense.
  • Accettato da CSA (Canadian Standard Association): la marcatura e la stampa sono approvate con questo metodo di collaudo canadese.
  • Requisiti DIN VDE 0472, parte 815: metodo utilizzato per stabilire il contenuto di alogeni.