menu

Settore dei trasporti pubblici

Brady sviluppa soluzioni su misura ad alte prestazioni,
rispondendo perfettamente ai requisiti dettati dal settore dei trasporti pubblici

Richiedi la guida

I materiali di etichettatura Brady soddisfano le restrittive norme di sicurezza


Nel settore dei trasporti pubblici, ogni etichetta, marcatore o cartellino di identificazione deve resistere a solventi aggressivi, quali il gasolio, senza compromettere la visibilità o la leggibilità. Ampie gamme di temperature di esercizio si sommano alla richiesta di prodotti di identificazione estremamente resistenti per fili e componenti utilizzati nel settore dei trasporti pubblici.

Brady sviluppa soluzioni su misura ad alte prestazioni, rispondendo perfettamente ai requisiti dettati dal settore dei trasporti pubblici. Durante lo sviluppo, i prodotti Brady vengono collaudati a fondo, fino a soddisfare tutti i requisiti e le specifiche delle più avanzate case automobilistiche produttrici di mezzi per i trasporti pubblici. Brady è particolarmente orgogliosa di garantire che le etichette di identificazionela segnaletica di sicurezza giocheranno sempre un ruolo primario nell'ambito delle precauzioni di sicurezza, resistendo tenacemente anche ai solventi più aggressivi e ad un'ampia gamma di temperature.

Il team Brady risponde alle esigenze del settore dei trasporti pubblici e monitora costantemente gli ultimissimi sviluppi, visto l'impegno profuso per assicurare la fornitura di soluzioni complete. Tra queste figurano le stampanti portatili, particolarmente facili da usare, e le stampanti da tavolo per elevati volumi di stampa, accompagnate dagli intuitivi software Brady, in grado di produrre risultati incomparabili e duraturi, resistendo a solventi e temperature estreme.

Mass-Transit-small

Stabili in condizioni di calore estremo


Le etichette da utilizzare con temperature estreme sono in grado di resistere a temperature estremamente elevate (fino a 350°C) e sono usate per identificare le schede di circuiti stampati e i componenti elettronici. Sono prevalentemente usate per la tracciabilità e offrono un'ottima stampabilità dei codici a barre. Per resistere al calore estremo, queste etichette sono realizzate in poliimmide, e non in poliestere, che viene invece utilizzato per un impiego normale delle etichette..

Brady offre un'ampia gamma di poliimmidi in vari colori, tutti con caratteristiche ESD, adatti per l'applicazione automatica e l'impiego con svariate tecnologie di stampa.

UltraTemp

Misurate, ponderate e approvate per un servizio gravoso


Le etichette resistenti Brady sono supportate da uno dei programmi R&D più completi al mondo. Sono state lanciate sul mercato solo dopo esaurienti collaudi in laboratorio e prove sul campo con solventi, carburanti e sostanze chimiche. Potete scegliere il tipo di materiale di cui necessitate e stampare utilizzando il nastro dedicato per garantire etichette resistenti a ogni tipo di solvente.

  • Poliestere metalizzato
  • Etichette in poliestere bianco
  • EPREP - Etichette sostitutive targhe da incisione
  • Etichette Permashield
  • Stampanti di etichette e software
Resistant-labels

I marcatori per cavi e fili più utilizzati per una ragione


Brady offre una gamma completa di soluzioni marcafilo e marcacavo. Le etichette autolaminanti Brady sono la soluzione di identificazione marcafilo più diffusa nel settore delle telecomunicazioni e delle tecnologie dell'informazione e della comunicazione (TCI), utilizzata particolarmente con i cavi di rame, le tipiche soluzioni CAT6 o CAT7. Brady offre etichette specifiche che, una volta rimosse, non danneggiano il cavo in fibra ottica. Inoltre le etichette Brady per cavi in fibra ottica toccano solo leggermente la fibra ottica e non interferiscono mai con la sua capacità di trasferimento dati.

  • Etichette Wrap Around
  • Manicotti per cavi e fili
  • Targhette per cavi e fili
  • Inserti Durasleeve
  • Stampanti per etichette e software
wirecablelabelling

Normative di settore


Brady si impegna a fornire soluzioni di identificazione che soddisfano le normative di settore e vanno addirittura oltre. Brady persevera nel suo intento di rispettare le ultimissime normative di settore e quelle più avanzate. Per un elenco completo di normative o per specifici requisiti, vi invitiamo a contattarci. Siamo sempre pronti ad includere le vostre richieste nel nostro vasto piano di test di laboratorio.

  • NF F 00-608 (Norme Française) – collegata ai requisiti SNCF
  • MIL-STD-202G (MIL-STD: normativa militare statunitense)
  • Proprietà fisiche (ad es. metodo 215K – resistenza ai solventi)
  • Prova ambientale
  • Caratteristiche elettriche
  • G: ultimissima versione
  • MIL-STD-1247C
  • MIL-T-9906C
  • SAE-AS-81531 (Society of Automotive Engineers, Società degli ingegneri automobilistici)
  • SAE-AMS-DTL-23053/5 Class1 (Aviation Maintenance Spec., per la manutenzione in ambito aeronautico – Ignifugo)
  • ASTM E162 - American Society for Testing and Materials (Società americana per le prove e i materiali)
  • Metodo di collaudo standard per determinare l'infiammabilità in superficie dei materiali utilizzando una fonte energetica con calore radiante
  • ASTM E662
  • Metodo di collaudo standard per determinare la sensibilità ottica dei fumi generati da materiali solidi
  • Conforme a RoHS – Restriction of Hazardous Substances (Restrizione dell'uso di sostanze pericolose)
  • Piombo, mercurio, cromo, cadmio, ritardanti di fiamma bromati.
  • Riconosciuto da UL
  • UL696 (Underwriters Laboratories): la marcatura e l'etichettatura sono approvate con questo metodo di collaudo statunitense.
  • Accettato da CSA (Canadian Standard Association): la marcatura e la stampa sono approvate con questo metodo di collaudo canadese.
  • Requisiti DIN VDE 0472, parte 815: metodo utilizzato per stabilire il contenuto di alogeni.