Skip to Main Content
menu

Etichette

Etichette per proprietà

Stampanti

Software

Lockout Tagout

Segnaletica

Marcatura di tubi

Altri prodotti

Tracciabilità automatizzata in tempo reale delle risorse di un data center con etichette RFID passive personalizzate

Un’azienda mondiale che opera nel campo delle tecnologie informatiche e di comunicazione traccia e gestisce automaticamente la posizione dei server di ogni cliente ed altre risorse informatiche di grande valore, e può fornire informazioni sulla loro posizione con un semplice clic

Necessità: Automatizzare la tracciabilità delle risorse di un data center

Un’azienda mondiale che opera nel campo delle tecnologie informatiche e di comunicazione aveva bisogno di automatizzare il modo in cui i suoi server erano tracciati e gestiti. Con migliaia di risorse informatiche di grande valore in gioco, la capacità di fornire informazioni sulla loro posizione in tempo reale e senza errori era fondamentale sia per il successo commerciale che per il rispetto delle norme. Inoltre, l’azienda era alla ricerca di un modo per migliorare la velocità e la precisione degli interventi di manutenzione sui cavi. 

Soluzione: Etichette RFID UHF e NFC personalizzate per superfici metalliche

Etichette RFID passive personalizzate applicate su ogni risorsa, assieme a scanner fissi presso tutte le uscite del data center, forniscono una tracciabilità accurata in tempo reale. Stampanti “print & program” centralizzate permettono all’azienda di etichettare immediatamente qualsiasi nuova risorsa con affidabili etichette RFID personalizzate per avere sempre una visione completa con un semplice clic.

 

Brady può personalizzare interamente le sue etichette RFID per adattarle alle esigenze di qualsiasi cliente. Per etichettare tutti i server e le apparecchiature con superficie piatta è stata proposta l’etichetta RFID UHF L-2588-25C per superfici metalliche con raggio di lettura di 3 metri. L’etichetta è provvista di uno strato isolante per evitare interferenze tra la superficie metallica e la sua antenna RFID. L’etichetta è realizzata utilizzando un poliestere affidabile che resterà attaccato e leggibile anche negli ambienti del data center.

Sono stati poi installati portali con scanner presso tutte le uscite e le entrate per aiutare a tracciare il movimento dei server da una posizione centrale. I dati acquisiti vengono aggiunti o rimossi automaticamente dall’inventario del data center.

Le etichette RFID UHF sono stampate e codificate sul posto utilizzando speciali stampanti “print & program” RFID UHF. Tali stampanti permettono all’azienda di assegnare ogni etichetta RFID un numero univoco per una tracciabilità automatizzata e accurata di qualsiasi risorsa identificata. 

È anche possibile aggiungere un’etichetta a bandiera RFID HF o NFC personalizzata per individuare i cavi con uno smartphone o un lettore pin point NFC nelle immediate vicinanze. In questo modo, i tecnici del data center possono verificare rapidamente i cavi da sostituire, commutare apparecchiature senza problemi e accedere a informazioni complete sull’origine, la destinazione e la storia dei cavi. Brady offre inoltre stampanti NFC per codificare e stampare etichette RFID HF o NFC

RFID labels
RFID scan labels

Risultati: Gestione automatizzata dell’inventario con etichette RFID personalizzate

Posizioni, marche temporali e altri dati rilevanti delle risorse sono disponibili in tempo reale con un semplice clic. Il personale non ha più bisogno di contare manualmente le risorse e può fare tutto l’inventario di un data center in un paio d’ore anziché settimane. I dati permettono anche all’azienda di evitare errori nel movimento delle risorse attraverso segnalazioni automatiche generate tramite il software di supporto. Così aumenta l’efficienza generale e diminuisce il costo del lavoro. È inoltre più facile rispettare le varie regolamentazioni in tutto il mondo se le informazioni sull’intero inventario delle risorse informatiche sono centralizzate e disponibili pressoché immediatamente.